Seleziona una pagina

Folgaria Basketball Camp da record: sold out già un mese prima del via!

Sold out al Folgaria Basketball Camp 2022: tutti e 5 i turni previsti nella 34esima edizione della manifestazione diretta da Renato Caroli sono andati esauriti con un mese di anticipo rispetto all’inizio del camp. Nell’anno della ripartenza vera e propria del FBC il successo è stato ben superiore alle previsioni: ciò che balza all’occhio è la provenienza dei camperini. Sono arrivate iscrizioni da provincie lontanissime come Nuoro, Cagliari, Potenza, Cosenza, Bari, Lecce, Napoli, tanto per fare dei “nomi”. Altro elemento vincente è stato “R1”, il personaggio virtuale/avatar che identifica “Renat-one”, il deus ex machina del FBC: «Devo dire che non mi sarei aspettato un tale successo per l’avatar R1 – ammette Renato Caroli – Si è trattata di un’intuizione brillante, alla quale non davo molto peso ma che alla fine è piaciuta a tutti i camperini».
A proposito di successo, che dire del sold out, fatto registrare già un mese prima dell’inizio del FBC? «Devo tornare indietro di almeno 12 anni per pareggiare questi numeri: la carica dei mille torna a Folgaria, pure il bando INPS ci ha dato una mano ed ora non ci resta che rimboccarci le maniche ed accogliere questa fiumana di campers». Oggi, a tre settimane dal via, a chi ti senti di dire grazie? «Alle famiglie che ci hanno dato fiducia, al mio instancabile staff e naturalmente alle istituzioni: su tutti Daniela Vecchiato direttrice dell’Alpe Cimbra e Michale Rech, sindaco di Folgaria che sono sempre al nostro fianco. L’Alpe Cimbra questa settimana ha ospitato la 17^ tappa del giro d’Italia e le Finali Nazionali dei campionati studenteschi di badminton e di orienteering, tra poco toccherà a noi e sarà un’altra estate magica sull’Altopiano».
Andrea Etrari
Uff. Stampa FBC